Con il termine nave da battaglia (chiamata anche corazzata) si indicano le più potenti navi da guerra delle marine militari per tutto il periodo che va circa dalla metà del XIX secolo fino a poco dopo la fine della seconda guerra mondiale. Le navi da battaglia erano protette da pesanti corazze in acciaio e avevano come ruolo principale l’ingaggio di navi da guerra nemiche con il fuoco diretto o indiretto di un arsenale di cannoni.

Visualizzazione di tutti i 4 risultati